Bilancio salone ALL4PACK Paris 2016 (EMBALLAGE & MANUTENTION)

Published on - updated on

Un’edizione caratterizzata dalla presenza di visitatori qualificati e da un aumento dei top buyer dell’area EMEA.

Il salone ALL4PACK Paris, The global marketplace for Packaging, Processing, Printing & Handling, ha chiuso i battenti e conferma il proprio ruolo di luogo prioritario per il business, l’innovazione e gli scambi grazie alla presenza di 87.815 operatori dell’imballaggio e dell’intralogistica venuti da 100 paesi, principalmente della zona EMEA, e di 1500 espositori e società rappresentate[1].

L’edizione 2016 si è contraddistinta per la qualità elevata dei visitatori : top buyer, decision maker con progetti d’investimento (Direttori Generali, Direttori di Impianti Produttivi, Direttori Import/Export e Ricerca & Sviluppo).

Martine PINVILLE, Segretario di Stato per il Commercio, Artigianato, Consumi ed Economia sociale ha visitato il salone il 15 novembre per incontrare gli attori francesi della filiera e applaudire il loro dinamismo e la loro capacità d’innovazione.

Véronique SESTRIERES
«Siamo molto soddisfatti della qualità dei visitatori che sono venuti visto che eravamo coscienti che ALL4PACK Paris si sarebbe svolto nel contesto complesso che i francesi e la sua capitale stanno attraversando. Nonostante questo, ALL4PACK Paris conferma la propria solidità e la sua attrattiva : il 40% dei suoi visitatori era costituito da buyer internazionali (il 35% nelle edizioni precedenti). Per quanto riguarda la Francia, le funzioni dirigenti – Import-Export e R&S – sono state più rappresentate rispetto alle funzioni più operative. Grande successo dei « Business meetings » grazie a più di 500 appuntamenti su misura organizzati, di cui il 36% per il solo continente africano. Un format che svilupperemo ulteriormente per il 2018 in quanto è in grado di rispondere in modo adeguato alle esigenze e al profilo dei compratori. Sul salone contano la qualità ed il  «match-making» degli appuntamenti !», afferma Véronique Sestrières, Direttrice del salone ALL4PACK Paris. 

Il successo dei « Business meetings »

Un nuovo servizio offerto dal salone quest’anno e accolto con favore dai visitatori e dagli espositori, che ha permesso loro di organizzare, prima del salone, degli appuntamenti business su misura.

La parola a due espositori italiani :

“ALL4PACK è un appuntamento storico e molto importante per Goglio, che da molti anni ormai partecipa alla manifestazione. È la fiera di riferimento per il mercato francese e non solo, in questa edizione infatti un grande interesse per i nostri prodotti arriva da operatori provenienti dall’area del nord Africa. Siamo molto soddisfatti del risultato di questa edizione sia in termini di affluenza, che per la qualità dei contatti raccolti.”Goglio S.p.A.

“Trovo che la fiera sia stata positiva e che abbia portato una ventata di progetti nuovi ; ho incontrato nuovi visitatori con campioni alla mano , intenti a scegliere i loro futuri partner.  Ho incontrato operatori che chiedevano, in primis, i nostri termini di consegna, il che dimostra uno stato di urgenza, dopo un anno 2016 abbastanza calmo. Sembra quindi che la fiera sia stata un’ occasione per incontrarsi « Face to face » ed avere risposte immediate in quanto a fattibilità e tempi di consegna. Il mercato farmaceutico sta attraversando un momento di ristrutturazione e di riduzione dei costi a tutti livelli e quindi assistere a clienti che si spostano da tutta la Francia per incontrare i partner é un segnale positivo che lascia intravedere nuovi sviluppi.”IMA S.p.A.

Un luogo d’ispirazione per tutti gli operatori del settore

Laboratorio ed osservatorio dell’offerta e della domanda in materia d’innovazione per il packaging, il processing, il printing e l’handling, ALL4PACK Paris 2016 ha saputo proporre agli operatori la sua capacità di decodificare e mettere in luce le tendenze per questi settori industriali.

Più di 200 leader d’opinione, esperti del mercato e direttori d’azienda hanno animato lo studio TV ed il Forum dei partner durante i 4 giorni del salone con interventi dedicati alle innovazioni presentate dagli espositori ma anche a tematiche di rilievo per il settore ed il salone : quale supply chain nel 2020 ; personalizzazione degli imballaggi e stampa digitale : la combinazione vincente per le marche ; gli imballaggi attivi, intelligenti, connessi ed ultra smart : fino a dove arrivare ? ; rendere l’individuo un attore della propria salute attraverso l’imballaggio ; retail, e-commerce, pick and collect : l’imballaggio di fronte ad una distribuzione omnichannel ; ecc.  

Grazie alla partnership con ITC (Centro per il Commercio Internazionale dell’ONU), ALL4PACK Paris ha accolto all’interno del suo Studio TV personalità di spicco come :

  • Vanessa EROGBOGBO, Women & Trade Programme – International Trade Centre (ITC)
  • Joseph NYONGESA, CEO of the Institute of Packaging Professionals Kenya
  • Ahmed A. OMAH, Vice-President of the AFRICAN PACKAGING ORGANISATION – Editorial Director of NIGERIA PACKAGING, (Institute of Packaging Nigeria)
  • Perlive RAHAGA RABENITANY, L’ACTION consultancy / Foundation APROMO - Madagascar
  • El Amine SERHANI, Chairman of FNEM (Moroccan national e-commerce federation)
  • Marcos VAENA, Chief, Entreprise Competitiveness, Division of Business and Institutional Support - International Trade Centre (ITC)

Il salone dopo il salone

ALL4PACK Paris propone un ecosistema digitale performante che permette di considerare il salone come un acceleratore del business ed un animatore della comunità del packaing tra une sessione e l’altra : tutti i contenuti e le notizie relative ad ALL4PACK Paris sono disponibili sul sito internet del salone, sul canale You Tube e sui social network.

Prossimo appuntamento ALL4PACK Paris : dal 26 al 29 novembre 2018 a Paris Nord Villepinte !

SCARICARE IL COMUNICATO STAMPA

[1] Top 10 dei paesi che hanno esposto nel 2016 (per numero di espositori) : Francia, Italia, Germania, Turchia, Spagna, Cina, Belgio, Paesi Bassi, Taiwan e Regno Unito.